L'orto di Carlo Magno


Associazione per il gemellaggio tra la provincia di Mantova e di  Paderborn 

Società per il Palazzo Ducale -  Mantova Carolingia e Via Carolingia

 

Lezioni su :  Carlo Magno a Mantova 

e le radici dell’Europa 

 

Programma provvisorio

 

Via Charlemagne-Via Carolingia, è un percorso certificato dal Consiglio d'Europa nel 2018, ed organizza il Giubileo di Carlo Magno durante tutto il 2022. 

 

Pochi conoscono l’importante ruolo di Mantova nel contesto italiano ed europeo avuto nel periodo carolingio. Con queste “lezioni” si vuole riprendere l’approfondimento.  Per la partecipazione in presenza o per ricevere il link di videoconnessione , scrivere mail alla segreteria: mantovapaderborn@gmail.com

 

Prima Lezione: Martedì 29 Marzo

presso nuova sala conferenze UResidence universitario via Solferino e San Martino 32 a Mantova

 

Tema : Assetto della città in periodo Carolingio

 

Ore 16,30 - Saluti di M. Giordano Fermi - Presidente Ass. Mantova e Paderborn:

 

Ore 16,45 - Dott. Alberto Manicardi, archeologo e Dott. Simone Sestito  della SABAP - Soprintendenza di di Mantova:  

Mantova altomedievale e il suo territorio alla luce dell'archeologia. Dati noti e nuove prospettive.

 

Ore 17,45 - Prof. Arturo Calzona, Università di Parma:

Il mondo carolingio tra Sant'Andrea e la rotonda di San Lorenzo.

 

Ore 18,30 - Conclusioni

 

Seconda Lezione: Giovedì 7 Aprile:

presso Sala delle Capriate, Piazza Leon Battista Alberti, 13, Mantova.

Nel quadro degli eventi per i 550 anni dell’avvio della costruzione della chiesa di S. Andrea

 

Tema: Carlo Magno ed i suoi interventi a Mantova

 

Ore 16,30 - Saluti del Dott. Graziano Mangoni - Presidente della Società per il Palazzo Ducale

 

Ore 16,45 - Prof. Claudio Azzara, Università di Salerno:  Mantova dal dominio Longobardo a quello Carolingio

 

Ore 17,30 - Prof. Roberto Capuzzo - Carlo Magno, Mantova e il Sacro Sangue.

 

Ore 18,15 Conclusioni

  

Terza Lezione: Giovedì 28 Aprile

 Palazzo della Cervetta Piazza Mantegna n.1 - Infopoint 

Tema : Mantova e Paderborn - Due Capitali del Sacro Romano Impero carolingio

 

Ore 16,30 - Saluti: Presidente Provincia di Mantova 

 

Ore 16,45 - Dott. Noel Orsat, Segretario Generale Assoc. Via Carolingia Europea:

Le tappe della Via Carolingia tracciata da papa Leone III e da Carlo Magno nel 799.

 

Ore 17,30 - Dott.ssa Sveva Gai,  Archeologa Comunale della Municipalità di Paderborn

e della Sovrintendenza della Westfalia:  Carlo Magno a Paderborn ed in Germania

 

Ore 18,15 Conclusioni

 

Quarta Lezione:  Mercoledì 4 Maggio

presso sala Addottoramenti - Liceo Virgilio - Via Ardigò n.13 - Mantova

 

Tema: L’Orto-Giardino Carolingio ed il Capitolare “de Villis”

 

Ore 16,30 - Saluti: Arch. Claudio Bondioli Bettinelli - Presidente assoc. Mantova Carolingia

 

Ore 16,45 - Dott. Ariodante Franchini

Le piante ed i fiori previsti nel capitolare De Villis poste a dimora nel Giardino Carolingio del Gradaro a Mantova

 

Ore 17,30 - (relatore da definire)

I molti obbiettivi del Capitolare de Villis nell’organizzazione delle corti e dei villaggi rurali

 

Ore 18,15 Conclusioni

 

  Quinta lezione: Venerdi 13 Maggio 

presso sala conferenze nell’Atrio degli  Arcieri  a Palazzo Ducale ingresso da Piazza Lega Lombarda

 

Tema : I Capitolari Mantovani di Carlo Magno

 

 Ore 16,30 - Saluti: Sindaco Comune di Mantova o suo delegato

 

Ore 16,45 - Prof. Renata Salvarani, Università Europea di Roma

 I capitolari mantovani e gli aspetti di organizzazione ecclesiastica, 

 

Ore 17,30: Prof. Pierpaolo Bonaccini, Università Bologna e Modena

I capitolari mantovani e gli aspetti civilistici, 

 

Ore 18,15 Conclusioni

 

 Sesta Lezione-Concerto  (data da stabilire)

 

 Le musiche ed i canti nel periodo carolingio

 

Carlo Magno aveva scelto per le proprie “diete”, ovvero congressi nei quali dettava le nuove regole di governo, la città di Paderborn  nel 777,  e quella di Mantova nel 781. Inoltre, nel 799 Carlo Magno incontrò nella città tedesca Papa Leone III e strinse con lui gli accordi che portarono alla fondazione del Sacro Romano Impero. Nei diversi trasferimenti dei protagonisti la sosta a Mantova era frequente per ragioni politiche ed infrastrutturali.

Dopo l’impero romano, quello di Carlo Magno viene riconosciuto ancora oggi come nuovo tentativo di ricostruzione di una dimensione europea.

  

Evento storico determinante per il successivo sviluppo di Mantova nel sistema delle città del potere carolingio, fu il ritrovamento, nell’804, della reliquia del “Preziosissimo Sangue di Cristo”. Alla fine dello stesso anno Papa Leone III venne a Mantova su invito di Carlo Magno per verificare tale  scoperta.

Negli anni seguenti gli imperatori ritornarono soggiornando nella città grazie al suo ruolo strategico di connessione tra gli itinerari stradali e i porti fluviali, collegati con quelli del mare Adriatico. A Paderborn sono emerse le fondazioni del palazzo di Carlo Magno

ed a Mantova è stato ricostruito l’orto-giardino carolingio.

 

Con la collaborazione di :

Mantova Carolingia - Circolo di Turismo Attivo Gli Scarponauti - Via Charlemagne  

 

Segreteria organizzativa

mantovapaderborn@gmail.com

http://www.mantova-paderborn.eu/

 


 

11 gennaio 2022

ELETTO IL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO

L'Assemblea generale dell'Associazione "Mantova Carolingia" del 11/01/2022 ha eletto il nuovo Consiglio direttivo così composto:  

Claudio Bondioli Bettinelli – Presidente e Tesoriere;

Italo Scaietta – Consigliere; Carla Bernini Nicolini - Consigliere;

Paolo Trentini – Consigliere; Luisa Mossini - Consigliere;

Marina Baguzzi - Consigliere; Daria Levoni - Consigliere.